Facciamo rendere una campagna Banner con eleganza

Tutti coloro che si occupano di digital marketing sanno bene che le campagne banner portano un traffico molto poco efficace sul sito. Qualsiasi sia il vostro obiettivo, qualsiasi sia il budget o la creatività… niente da fare. Una campagna banner converte poco o niente…ma… ma ci sono dei vantaggi da tener presente:

  1. Il CPC di una campagna banner è di molto inferiore al CPC di una normale campagne ricerca su Adwords.
  2. Potete scremare i posizionamenti che rendono poco analizzando le performance di ogni singolo posizonamento
  3. Potete usare il traffico portato con una campagna banner il remarketing

Infatti anche una campagna remarketing ha un costo CPC ridicolo rispetto ad una campagna ricerca. Però portando traffico poco qualificato con i banner, comunque stiamo alimentando una lista per il remarketing. Ora se facciamo girare a questo segmento un messaggio remarketing sicuramente qualcuno davvero interessato lo troveremo e tutto questo ad un CPA inferiore ad una campagna ricerca classica.

Chiaro che devo ottimizzare tutto prima di buttare al cesso soldi:

  1. Seleziono un target in linea con i miei obiettivi di conversione (vendo scarpe, sceglierò un target per posizionamenti gestiti e un altro gruppo di annunci con target interessi)
  2. Analizzo i gruppo creati sopra e scopro posizionamenti migliori e interessi più pertinenti
  3. Uso una creatività pertinente al mio obiettivo
  4. Segmento ulteriormente per fascia di età o sesso valutando le performance migliori
  5. Creo un segmento tratto dal mio pubblico includendo solo chi è interessato alle mie scarpe (magari chi vista più di una pagina o una serie di pagine…)
  6. Scrivo un messaggio di remarketing diverso dal messaggio del banner, ma in linea con i miei obiettivi, magari offrendo un vantaggio che prima non avrei mai visto (es: “solo oggi le scarpe xyz con 20 % di sconto”)
  7. Non rompo troppo i coglioni a questo pubblico limitando le esposizioni a 5/10 visualizzazioni al giorno per annunci (mica devo dar a veder che ti sto inseguendo !!!)

Vedrete che sommando il costo della campagna banner alla campagna remarketing, se tutto ben ottimizzato, otterrete un CPA inferiore ad una campagna ricerca (e quando dico inferiore dico INFERIORE anche di molto!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.